Image Alt

Crocifissione

Placchetta scolpita a bassorilievo.
La scena si svolge sotto ad una arcata trilobata, di pretto gusto gotico, sormontata da cuspidi arricchite da decori fitomorfi; sotto l’arco centrale è posta la Croce, cui è affisso il Redentore. Gesù ha il capo lievemente flesso verso destra, gli occhi chiusi, capelli fluenti, con una grossa treccia che gli ricopre la spalla sinistra; si caratterizza per la corporatura snella e per le gambe ed i piedi sovrapposti ed indossa un perizoma che gli scende con belle pieghe sino alle ginocchia. Alla sua destra è collocata la Vergine, in atto di svenire, sorretta da due delle pie donne; dall’altro lato è posto San Giovanni Evangelista, con un braccio alzato ad esprimere il proprio dolore ed il libro nell’altra mano; dietro di lui, due ebrei, di cui uno regge il rotolo.
L’alta qualità dell’intaglio, ravvisabile soprattutto nei volti dei due ebrei dietro il tetramorfo e la snella figura del Cristo, fanno attribuire la bella placchetta in esame ad atlier parigino della metà del XIV secolo; la mancanza di tracce di cerniere e la leggera cornice che ne delimita il verso ne denunciano la funzione di tavoletta per scrittura e non di valva di dittico.
Sul retro etichetta di appartenenza ad una vecchia collezione.

Crocifissione
Francia, Parigi – Metà XIV secolo
Placchetta in avorio – Table à écrire – (9,3 x 5,2 cm)